THERMAECARD

 

MODALITA' DI TESSERAMENTO

Per ottenere la "THERMAECARD"  inviate una e mail a: amat@assoterme.com

La quota annuale di tesseramento è di  € 45,00 più  € 5,00 per spese postali. Il versamento  può essere effettuato con  bollettino su c/c n 001034492346 o con vaglia postale intestato a:

ASSOCIAZIONE MONDIALE ATTIVITA' TERMALI.

Via Achille ZEZON 31  00054 Fiumicino (RM)

REGOLAMENTO

1) La tessera ha la validità di 12 mesi dall'iscrizione e consente l'accesso alle notizie contenute nella BANCA DATI :

a) stazioni Termali italiane ed estere

b) caratteristiche chimico/fisiche delle acque

c) crenoterapia (malattie suddivise in 14 gruppi)

  • allergie ed intossicazioni-artrosi, reumatismi, traumatismi
  • dermatopatie - apparato digerente - malattie ematologiche
  • fegato e vie biliari - malattie ginecologiche
  • malattie metaboliche (del ricambio) - mialgie e nevriti
  • reni e vie urinarie-apparato respiratorio-sordità rinogena
  • vasculopatie 
  • malattie particolari.
  • d) applicazioni terapeutiche

    e) periodi di apertura e chiusura dei Centri Termali

    f) comunicazioni, paesaggio, sport e tempo libero

    g) prezzi delle cure, soggiorni alberghieri e Centri Benessere.

    2) normativa sulle prestazioni termali

    Servizio di consulenza sui problemi che regolano le leggi sul termalismo, impegnativa da parte del Medico di famiglia per ottenere le cure.

    1. Sconti personalizzati sulle seconde cure  dalle stazioni Termali che aderiscono alla nostra campagna promozionale.

        4    PRENOTAZIONI ALBERGHIERE

    Sconto del 10% sui soggiorni alberghieri e Centri Benessere con AMAT associati secondo disponibilità con possibilità di scelta su varie categorie alberghiere

     per ottenere le agevolazioni le prenotazioni di cui sopra devono essere effettuate esclusivamente tramite il nostro ufficio

    1. Il nuovo tesserato farà parte del Club "AMICI DELLE TERME" che gli consentirà di essere presente a manifestazioni o convegni presenti medici specializzati in termalismo e per tutte le attività che l'Associazione si propone di programmare.

    INDICAZIONI PER EFFETTUARE LE CURE TERMALI

    1. Recarsi dal proprio medico di famiglia o dallo specialista  per richiedere l'impegnativa occorrente ad effettuare la cura.
    2. Il medico di base deve indicare quale tipo di acqua termale (sulfurea, salsobromoiodica, ferruginosa ecc.) è la più adatta alla singola terapia, in quanto essa può variare  secondo la patologia.
    3. Accertarsi con il proprio medico che la prescrizione per effettuare la terapia rientri in quelle previste dal nuovo ordinamento sanitario.
    4. Successivamente il paziente-cliente, già in possesso dell'impegnativa, dovrà contattare l'A.M.A.T. per conoscere il centro termale che utilizza il tipo di acqua indicata dal  medico e che verrà abbinata alla terapia da effettuare (fanghi, inalazioni ecc.).
    5. L'A.M.A.T. fornirà diverse e possibili soluzioni utili per la identificazione del centro termale più idoneo e dell'albergo ad essa collegato provvedendo anche alla prenotazione alberghiera. Per usufruire degli sconti previsti, la prenotazione per il soggiorno deve essere effettuata esclusivamente tramite gli  uffici AMAT.